RSA Villa Ciocchetti

 

 

2002 R.S.A. Villa Ciocchetti

La Croce Verde di Pietrasanta, accanto alle sue attività istituzionali: trasporto dei malati, onoranze funebri, protezione civile, dal 1905 assiste gli anziani in centri residenziali: il ricovero per anziani prima e, dal 2002, la Residenza sanitaria assistenziale (Rsa) Villa Ciocchetti  autorizzata  ad ospitare 42 anziani non autosufficienti e 10 nel Centro diurno. Fino ad oggi l'accesso alla Rsa Villa Ciocchetti era regolato da una convenzione con l'Azienda Usl 12 ma dal primo di gennaio 2017, in applicazione di una nuova normativa della Regione Toscana, ogni cittadino sceglie liberamente dove poter essere ospitato e, tra le sue opzioni di scelta ha Villa Ciocchetti.

La Croce Verde gestisce la Rsa Villa Ciocchetti con proprio personale assunto a tempo indeterminato in pianta stabile. Il personale dipendente comprende 1  direttore, 5 infermieri professionali,  23 operatrici, 5 addetti ai servizi generali, 2 animatrici, 2 fisioterapisti, che, insieme al personale della cucina interna, garantiscono un qualificato servizio di assistenza. La possibilità, infatti, di relazionarsi in via continuativa da parte degli Ospiti con le medesime persone aiuta i rapporti umani e professionali, favorisce la creazione di legami di fiducia tra  Ospiti e  dipendenti. Pertanto la particolarità della presenza in servizio di solo personale dipendente si configura senz’altro come un qualificato punto di forza della Rsa Villa Ciocchetti.  

servizi offerti dalla Rsa Villa Ciocchetti, e compresi nella retta di ricovero, sono:

- assistenza infermieristica e di operatrici socio- assistenziali nelle  24 ore,

-  fisioterapia,

- animazione,

- medici specialistici (fisiatra e neurologo),

- barbiere e parrucchiere,

- lavanderia,

- pasti,

- comunicazione gratuita e quotidiana via skype da e con Familiari degli Ospiti.

Le attività di animazione all’interno di Villa Ciocchetti comprendono: pittura, decoupage, lavori manuali, coltivazione dell'orto, laboratorio di cucina,  canto e ballo. Inoltre sono programmate durante tutto l’anno uscite organizzate, con accompagnatori dipendenti di Villa Ciocchetti e volontari della Croce Verde, in occasione di ricorrenze quali fiere, carnevali, feste di associazioni di volontariato e così via. 

Da un punto di vista architettonico Villa Ciocchetti è un vasto edificio situato nel centro storico di Pietrasanta e strutturato su due piani, con ampie aree di accoglienza e angoli di socializzazione per gli Ospiti e loro Familiari. La struttura è circondata da un curato giardino  e si sviluppa attorno ad un  giardino interno appositamente progettato per i malati di Alzheimer,  frequentato dagli Ospiti soprattutto in primavera ed estate e per l’organizzazione di incontri conviviali aperti ai cittadini. Le camere sono a due letti con bagno privato, tv e connessione wi-fi. E' presente un'ampia palestra attrezzata dove opera quotidianamente personale qualificato.

Oltre alla possibilità di inserimento residenziale in Rsa è possibile usufruire del servizio di Centro Diurno, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 17,30. Un pulmino opportunamente attrezzato tutti i giorni preleva gli anziani dal domicilio e li trasporta a Villa Ciocchetti. I servizi offerti per quanti frequentano il Centro Diurno sono gli stessi di quelli di cui usufruiscono gli Ospiti della Rsa. Alla sera gli anziani del Diurno vengono riaccompagnati nelle loro abitazioni.

Alla Rsa Villa Ciocchetti è possibile anche frequentare i corsi   di Attività fisica adattata (AFA) che si svolgono con frequenza bi-settimanale nella palestra interna alla struttura.

Per accedere ai servizi offerti dalla Rsa Villa Ciocchetti in forma convenzionata occorre recarsi al Punto Insieme del Comune di residenza. A Pietrasanta il Punto Insieme è situato presso l'ex Ospedale Lucchesi ed è aperto tutti i mercoledì lavorativi, dalle ore 9 alle ore 12.

Per qualsiasi informazione e per l'accesso in forma privata è possibile recarsi direttamente anche a Villa Ciocchetti,  in via Sant’Agostino, 19 a Pietrasanta o telefonare ai seguenti numeri: 0584/283171 (direzione Rsa Villa Ciocchetti) 0584/70404 (amministrazione Croce Verde). Per contatti via mail: villaciocchetti@croceverdepietrasanta.it; oppure: amministrazione@croceverdepietrasanta.it.

 

La Rsa Villa Ciocchetti  è aperta  a chiunque voglia visitarla  e rendersi conto   personalmente della qualità dell'assistenza, dei locali e dei servizi offerti dalla struttura.

Nel luglio 2006 è stato inaugurato, all’interno della R.S.A., il giardino di Alzhmeir ovvero è stato creato, con un piano di assistenza individuale fatto di fisioterapia e animazione, uno spazio controllato e terapeutico, opportunamente studiato affinché l’ospite affetto da demenza possa muoversi liberamente ricevendo stimolazioni continue, ma “soft”, dei sensi, considerate una vera e propria terapia per la malattia dell’Alzheimer.

 

2006 -il giardino di Alzheimer

L'ORTO DI VILLA CIOCCHETTI

La Croce Verde di Pietrasanta partecipa con un proprio progetto al concorso di idee e pratiche per Expo 2015 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, bandito dalla Regione Toscana. Il concorso si prefigge di selezionare idee innovative applicabili e buone pratiche nel settore agricolo e agroalimentare della Toscana. La Regione presenterà all’Expo 2015 le prime dieci proposte selezionate, che vinceranno anche un premio di 5mila euro.

“L’Orto dei Nonni di Villa Ciocchetti: dalla produzione all’autoconsumo” è il titolo della proposta presentata dalla Croce Verde. Un’originale esperienza, consolidata negli anni, che vede protagonisti tanti ospiti della residenza sanitaria assistita, tutti non autosufficienti ma, un buon numero di loro, assolutamente in grado di coltivare un vero e proprio orto con produzione di ortaggi e piante aromatiche che poi, preparati nelle cucine della struttura, vanno a far parte del menu.

L’orto si trova nel Giardino Alzheimer, in tre grandi contenitori di circa tre metri di diametro ciascuno, posti “ad altezza vita” e, dunque, accessibili per la coltivazione sia stando in piedi che seduti in carrozzina. In assoluta sicurezza e autonomia gli ospiti seminano, coltivano e raccolgono (e, come detto, consumano) pomodori, melanzane, zucchine, cipolle, insalata, prezzemolo, basilico e così via. L’attività è quotidiana, dalle ore 9 alle 10, sotto la discreta sorveglianza del personale dipendente della struttura.

Un’attività importante e preziosa perché svolta in libertà che, per molti ospiti, significa recupero di conoscenze e di pratiche acquisite e condotte nel corso della vita attiva.

La coltivazione dell’orto e il consumo del raccolto da parte degli ospiti della Rsa sono elementi di gratificazione altamente socializzanti, atti a favorire l’allungamento delle funzioni neurologiche dell’ospite ed i legami con le sue origini e valori culturali di riferimento.

Tali attività si inseriscono in un quadro più generale che ha come risultato la produzione e l’autoconsumo di prodotti alimentari tipici come, ad esempio, la produzione di paste (tagliatelle) e di biscotti (vari) che, sempre a cura degli ospiti, sono preparati nella struttura ogni venerdì mattina e, mediante cottura nelle cucine interne, degustati dagli ospiti stessi.

Un esempio di buone pratiche, dunque, che riscrive e riequilibra il concetto di base della ristorazione assistenziale, in un originale rapporto tra ospite e struttura ospitante. 

 

l'orto 2

ORTO 2

ORTO4

ORTO5

 

Dal dicembre 2007 viene svolta anche attività di pet-therapy con gli ospiti, grazie ad un progetto interamente finanziato dal Cesvot ed alla collaborazione con i volontari del Centro Cino-tecnico La Vilma della Croce Verde di Forte dei Marmi.

2008 – La pet therapy  
   

AllegatoDimensione
vers_villaciocchetti.pdf45.25 KB